L’Italia è uno dei Paesi

più famosi al mondo per quanto riguarda il vino e il cibo, quindi visitando una qualsiasi delle sue regioni è impossibile non godersi gli itinerari eno-gastronomici offerti a livello locale, o almeno la possibilità di provare alcuni dei piatti tipici della tradizione lombarda. Le specialità gastronomiche sono realmente infinite e di conseguenza sarà facile trovare qualche piatto di questa terra che si adatti perfettamente ai propri gusti.

Tra i cibi più conosciuti troviamo il risotto allo zafferano, un tipico piatto della provincia di Milano, e la famosissima cotoletta alla milanese, un taglio di vitello con l’osso impanato e fritto, solitamente servito con contorno di patate (al forno o fritte). Molto tipici sono anche gli insaccati come i salami nostrani e le salsicce fatte con carne di maiale (in alcuni casi con carne di mucca). Le zuppe, i brodi e gli stufati sono tra le leccornie più succulente di questa regione.

lombardy_9

Per coloro che si recheranno in Valtellina è impossibile non assaggiare il piatto tipico della zona, i pizzoccheri. Si tratta di piccoli pezzi di pasta (di grano saraceno), conditi con abbondante burro, cipolla, a volte patate e verze, e una grande dose del formaggio locale, il bitto. Si tratta di un pasto particolarmente pesante, consigliabile a mezzogiorno più che alla sera. Uno dei prodotti più celebri di quest’area è la bresaola, un insaccato tra i più succulenti che è possibile degustare in Italia.

Un altro prodotto da leccarsi i baffi è la salciccia cruda di Varzi, oltre ai celebri lavarelli, un pesce d’acqua dolce che viene seccato e cucinato alla griglia. Una squisitezza per palati che non hanno paura di provare nuovi sapori.

Tra i prodotti più celebri di questa zona troviamo inoltre il celebre formaggio Gorgonzola, venduto a livello mondiale, ma raramente nella forma e qualità garantita dal Bel Paese, il mascarpone e la robiola. Non manca poi ovviamente il Grana padano, nelle sue molteplici forme, e una serie infinita di insaccati e formaggi locali, molti dei quali è possibile trovare solamente nelle valli e tra le montagne.

Alcuni dolci locali hanno assunto una fama a livello mondiale, tra questi il celebre panettone di Milano, e lo stesso vale per i buonissimi amaretti di Saronno. Un altro dolce tipico della regione è la torta “sbrisolona” di Mantova e ovviamente la mostarda e il torrone prodotti della città di Cremona. Questi ultimi due prodotti sono realmente una leccornia unica nel loro genere.

Tra i vini più famosi di questa regione troviamo il Sassella della Valtellina, il Grumello e l’Inferno, senza dimenticare vini meno rinomati, ma di grande qualità, come il Barbera e il Bonarda prodotti tra le colline dell’Oltrepò pavese.